Stampa

CasalaltaCasalalta si raggiunge prendendo la strada del Puglia da Collepepe (direzione Foligno), svoltando a sinistra dopo circa 2 km., e proseguendo per la strada comunale.
Dagli archivi storici risulta che Casalalta, borgo da cui è possibile contemplare un’ammirevole vista, si sia sviluppato grazie ad un insediamento di gente che cercava un luogo più facilmente difendibile.

Il castello, di pregevole fattura urbanistica fu danneggiato dal violento terremoto del 1587. Di particolare importanza artistico religiosa vi è la chiesa parrocchiale dedicata a S. Maria Assunta, all’interno della quale sono conservate una serie di tele ed affreschi ed un organo costruito nel 1852.

Nei pressi di Casalalta, edificata in mezzo ad un bosco, vi è la chiesetta di Santa Liberata. In onore della santa, si svolge, due volte l’anno il 18 gennaio ed il 5 Agosto la processione religiosa che parte dal bivio di Casalalta fino alla collinetta dove si trova la chiesa.

Luoghi d'arte e di cultura - Casalalta

 

CasalaltaChiesa Parrocchiale di S. Maria Assunta

La chiesa venne edificata nel 1421, sfruttando parte della struttura del castello; al suo interno conserva numerosi affreschi di notevole pregio, oltre ad un organo realizzato nel 1852 dai fratelli Martinelli di Gubbio.

L’abside è completamente rivestito da un affresco raffigurante la “Assunzione ed Incoronazione di Maria Vergine” (pittore spoletino della seconda metà del ‘400), composta dalla scena dominante in posizione centrale, attorniata da una schiera di apostoli e da due angeli.

Sulla parete di fondo vi sono due affreschi: in alto una scena di crocifissione ed in basso una “Madonna con bambino fra i santi Andrea apostolo, Sebastiano e Antonio abate, ad opera di un pittore dei primi del cinquecento.

< Madonna col Bambino - Crocifissione

 

 

 

CasalaltaChiesa Parrocchiale di S. Maria Assunta

L'affresco raffigurante la "Assunzione ed incoronazione della Vergine", ad opera di un pittore della metà del XV secolo, riveste l'antico catino absidale della chiesa.

La parte centrale, raffigurata nel particolare a fianco, rappresenta il tema principale dell'affresco, dove la Vergine incoronata, e la scena è contornata da due angeli e dagli apostoli, disposti in due gruppi.

< Assunzione ed incoronazione della Vergine (particolare)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.